Patricia Galli

RIFLESSOLOGIA PLANTARE

Sono Patricia.

Sono nata a Buenos Aires il 22/09/1969. Mi sono trasferita in Italia per amore e, per una serie di problemi di salute ho iniziato il mio percorso di crescita personale che mi ha portato attraverso lo studio della psicologia all'università, la floriterapia, il Reiki, lo studio dell'antica arte divinatoria de I Ching e la Riflessologia Plantare.

Ho fatto i miei Studi di Riflessologia presso FIRP (Federazione Italiana Riflessologia del Piede).

Ho trovato questa tecnica molto efficace e quindi desidero portarla a conoscenza della gente .

Attraverso un trattamento riflessologico è possibile intervenire sui processi interni del corpo riequilibrandolo. Aiuta il  rilassamento psicofisico e contribuisce a sciogliere lo stress quotidiano.

La riflessologia plantare può essere utilizzata anche come integrazione alle terapie mediche convenzionali.
Il riflessologo non è un medico, non cura e non fa diagnosi.

La riflessologia plantare può essere utilizzata per diversi disturbi:

Le diverse situazioni ed esperienze di vita mi hanno avvicinata e portata ad approfondire la conoscenza dell’affascinante mondo dell’ I Ching o "libro dei mutamenti".
È un'antica arte di consultazione che ci permette, attraverso domande e il lancio delle monete di avere una rappresentazione chiara della realtà che stiamo vivendo.
In questo modo possiamo attuare delle giuste scelte ed ci aiuta  a creare armonia tra corpo-mente-spirito e il mondo che ci circonda.

Mi sono avvicinata anche al mondo dei fiori e della floriterapia con molto entusiasmo, quindi posso aiutare chi è alla ricerca del proprio benessere con la mia esperienza di Psisomatica e Tecnica Vibrazionale Mirata e floriterapista.

Nell'ambito dell'Associazione Sentieri di Armonia propongo ai soci, seminari di autotrattamento riflessologico per utilizzare alcune semplici ma utilissime tecniche per rimettere in situazione di benessere il nostro corpo e la nostra mente.

Dò la possibilità ai soci di provare gli effetti ed i benefici di questa tecnica millenaria, già conosciuta ai tempi dello Yoga e dell'Ayurveda.